スポンサーリンク

Why Upland Communities Need Anthropologists?

スポンサーリンク
Upland
スポンサーリンク

Registrazione del “Why Upland Communities Need Anthropologists?”, evento satellite dell’EASA Applied Anthropology Network dedicato alla ricerca collaborativa, all’antropologia della governance e alle trasformazioni in corso nelle Alpi.

La crisi ambientale, sociale e politica che stiamo vivendo è un invito a ripensare il nostro modo di vivere e a sviluppare soluzioni collettive, che possano porre le basi di una società più giusta, inclusiva e sostenibile. In particolare, le aree montane, in Italia e altrove, sono alla ricerca di nuovi modelli di governance territoriale, che lascino spazio alla partecipazione e all’impegno dei cittadini, all’associazionismo e alle pratiche innovative presenti in questi contesti.

Saluti iniziali:
– Gabriele Orlandi, antropologo, Aix-Marseille Université
– Viviana L. Toro Matuk, antropologa, L.U.de.S Lugano e presidente di
CASA aps
– Valentina Porcellana, antropologa, Università della Valle d’Aosta
– Giulia Mascadri, antropologa, GREEN/MIM Università della Valle d’Aosta /
Università di Torino

interventi a cura di:
– Ivan Bargna, antropologo, Università di Milano-Bicocca
– Federica Corrado, esperta di pianificazione territoriale, Politecnico di Torino

esperienze in dialogo:
– Cecilia Iaconelli, antropologa, collaboratrice di HomoLogos
– Angela Molinari, sindaca di Faggeto Lario (CO)
– Alessandro Verga, ricercatore e assessore di Faggeto Lario (CO)
– Roberta Zanini, antropologa, Università di Torino/Laboratorio Valchiusella
– Ivana Cherchi, antropologa e operatrice sociale, Ideadonna Onlus
– Raffaele Spadano, antropologo, GREEN/MIM Università della Valle d’Aosta /
Università di Torino

コメント